LA LEGGE DI STABILITA’ CONFERMI GLI IMPEGNI ASSUNTI DALL’ITALIA

DI SEGUITO IL COMUNICATO STAMPA  FIRMATO DA AOI, CINI e LINK2007, CON IN ALLEGATO LA LETTERA CONGIUNTA INVIATA AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO ON. ENRICO LETTA.

"Roma, 9 ottobre

Oggi una delegazione di rappresentanti di AOI-Ong Italiane, CINI e LINK2007-Cooperazione in Rete ha incontrato i deputati dell’ Intergruppo parlamentare sulla cooperazione internazionale, coordinato dall'On. Federica Mogherini. All'incontro, l’ Intergruppo ha invitato il ministro plenipotenziario  Gianpaolo Cantini, direttore generale della Direzione Generale cooperazione allo sviluppo del ministero Affari esteri.

E’ stata presentata la posizione delle tre rappresentanze delle Ong, sostenuta dal Forum del Terzo Settore, sulla necessità dell’adeguamento, nella legge di stabilità per il 2014, dei fondi gestiti dal ministero degli Esteri per la cooperazione internazionale, in coerenza con gli impegni assunti a livello europeo e internazionale e recepiti nel DEF. Tali impegni prevedono, per il 2014, un incremento del 10% delle risorse complessivamente stanziate per il 2013, corrispondente ad una dotazione di 250 milioni di euro. Con tale cifra, l’APS italiano si situerebbe allo 0,15% del PIL, ancora molto lontano dallo 0,30 programmato per il 2007 ma, in ogni caso, coerente con la decisione di riallineare l’Italia ai criteri dell’UE.

I parlamentari hanno accolto le preoccupazioni e le istanze delle Ong, impegnandosi a sostenerle.

AOI, CINI, LINK2007 "

Allegati
FileFile size
Download this file (LetteraLETTAper legge stabilità-8.10.2013.pdf)LetteraLETTAper legge stabilità-8.10.2013.pdf258 Kb